protezione effetto campi elettromagnetici elettrosmog
AKTOM AEIR Visualizza ingrandito

Dispositivo di protezione da effetti campi elettromagnetici

AKTOM AEIR

Nuovo

€ 300,00

€ 240,00

-20%

Disponibilità: disponibile colore NERO

Dispositivo per compensare l'influenza dannosa dei campi geo-elettromagnetici di qualunque sorgente naturale, artificiale fissa o mobile sul corpo umano.
AK TOM® “AEIR” è il più piccolo dispositivo esistente per la terapia EHF.

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

SPINOR

“Æir", come la Dea della vita e della medicina della mitologia norrena da cui prende il nome, è il più piccolo dispositivo esistente per la terapia EHF. Ha solo una modalità: '"Universale EHF BRR", della durata di 1 minuto. Questa modalità è simile alla seconda modalità dei dispositivi AK TOM® LCD e Mini, quando l’emettitore diodo-giallo funziona in modalità BRR (bakground-resonance-radiation). 

La funzione principale per cui è stato creato è la protezione dai campi elettromagnetici nocivi che ci circondano. Come è ormai noto questi campi sono ovunque. Quasi tutti hanno un telefono cellulare, molti il computer, elettro-domestici, stufe elettriche, siamo sotto linee elettriche ad alta tensione e di telecomunicazioni che circondano la Ter-ra. I campi elettromagnetici nocivi influenzano in maniera negativa la nostra salute alterando la fluidità del nostro sangue creando dei grumi e questo può portare a stress, scarsa energia, malumore, debolezza del sistema immuni-tario, etc. 

Ecco come proteggersi da loro. Non si deve pensare che Æ i r creerà uno scudo intorno al soggetto o riduca le radiazioni dei telefoni cellulari o di altre sorgenti radianti. “Æ i r" non può. Il suo meccanismo d'azione è semplice e brillante. Esso si basa sulla proprietà delle onde EHF di "modulare" la struttura dei liquidi contro l’effetto "sfocatura" prodotta dai campi elettromagnetici nocivi circostanti. Ristabilendo i valori biologici corretti e la densi-tà corretta del sangue. Energia, buonumore, fiducia, rilassamento son alcuni degli effetti dall’applicazione di Æ i r" . 

Le minuscole dimensioni consentono di indossare il dispositivo sul polso, e quando una persona entra in un inten-so campo magnetico disturbante, il dispositivo si accende per un minuto. Oppure si attiva la modalità a proprio piacere agendo sul pulsante di accensione anche più volte al giorno. Dopo la memorizzazione dell’informazione, dalla durata di un minuto, inizia ad irradiare il flusso del sangue attraverso l'arteria radiale (nel polso, dove si sente l'impulso) pulendo il sangue in modo libero (scioglie i grumi che si formano sotto l'influenza della radiazione elet-tromagnetica, previene spasmi vascolari, migliora il contenuto di ossigeno nel sangue e aumenta la produzione di sostanze non tossiche). 

Articoli del blog che potrebbero interessarti